Ristorante Costadoro a Bardolino

Appena poco lontano dalle battute rotte del centro di Bardolino c’è il Ristorante Costadoro: un nome che dovete tenere a mente se cercate una cucina non troppo locale, ma anche se dovete organizzare un valido banchetto per grandi numeri.
La struttura dispone di 250 coperti, ha un ampio spazio all’esterno, un profilo curato, e dista nemmeno 10 minuti dal Lago di Garda e dalla nota cittadina della sponda veronese.

 

Da un anno, ovvero da quando è avvenuto l’ultimo cambio di gestione, sono tre i motori che trainano quest’insegna, e nemmeno uno di questi ha origini settentrionali. Il primo si chiama Fabio, è di origini siciliane, e comanda i fuochi. Il secondo, anzi la seconda, è Maria, è calabrese, ed è addetta alla sala. E poi c’è Marcello, ultimo ma non ultimo (visto che qui si va avanti all’unisono in tre), che è pugliese e anche lui si occupa dell’accoglienza in sala.
Il meltinpot di stampo meridionale pare proprio che abbia trovato il suo equilibrio in una proposta non del tutto ancorata al territorio: i piatti, così come il vino, sono di provenienza locale ma attingono anche da altre regioni.

 

Con loro collaboriamo per le forniture all’incirca dal periodo dell’apertura; Fabio seleziona dal nostro assortimento formaggi tipici, come il Monte Vecchio, il Monte Giovane, il Montasio; salumi tra cui la coppa, le mortadelle tartufate, il petto d’oca affumicato; e poi si rifà di carne fresca, acquistando fiorentine, filetti, costate, braciole. Spesso ci sorprende con delle trovate originali: come le pappardelle (rigorosamente fatte in casa) con porcini, Black Angus e Monte Vecchio. Poi, da sottolineare, anche le proposte di selvaggina. Insomma, se andate al Costadoro trovate una tavola aperta e versatile, accompagnata da una selezione di vini provenienti da tutta Italia.


Ristorante Costadoro
+39 045 7210 806
+39 347 880 95 48
+39 368 257 653
Prenotazioni: info@ristorantecostadorobardolino.it
Via Costa D’ Oro, 7 – Bardolino (Verona)
www.ristorantecostadorobardolino.it